IDEE SCHIAVE

domenica 14 giugno 2009

IL MIO REGNO PER UN PANNELLO SOLARE



Per fortuna che le persone intelligenti per lo più vivono in un mondo tutto loro...
Vi immaginate Leonardo da Vinci o Galileo immersi nelle problematiche dei loro
tempi? Sarebbero stati dei normali burocrati delle signorie o delle curie e saremmo stati
fermi per molti anni ancora. Invece le persone intelligenti tendono ad estraniarsi, e pensano
alle loro idee... Ho intrattenuto un dialogo con un'idraulico sull'utilizzo dei pannelli solari: il suo
amico ingegnere ha detto che sono inutili... Mi sembra di risentire la stessa gente dieci anni fa quando dicevano : i computer sono inutili. Certo , una volta un 386 costava 5 milioni di vecchie lire, ma se la gente più curiosa e STIMOLATA intellettualmente non avesse alimentato il mercato, tutto si sarebbe fermato lì... Come l'auto elettrica per capirci... Quindi i pannelli solari sono destinatia migliorarsi , e già adesso ne vediamo i figli più promettenti: la Konarka produce film plastici con nanotubuli di silicio, questo vuol dire che avremmo dei vestiti con fibre che produranno energia elettrica per ricaricare il telefono cellulare o il pc. Avremo un pannello solare da indossare!!! Oppure c'è una soluzione italiana della Beghelli: supera il 38% di efficienza...
Quindi , per favore, se qualcuno mi ascolta, offro il mio regno per un pannello....

1 commento:

Umberto ha detto...

a riguardo ho trovato un video che, almeno per me, è stato illuminante:
http://www.youtube.com/watch?v=GhQR06VEqaU